CENTRO DELLA PREGHIERA

berlino, 2012 - concorso

in collaborazione con:

Arch.Manuel Gujber

ABGroup Ingegneria

Il progetto della casa di preghiera e dell’istruzione nasce dal desiderio di creare un edificio unico che rappresenti l'incontro ed il dialogo tra le tre religioni: cristiana, ebraica e musulmana. Il concetto è espresso da un volume puro e compatto, che sorge dalle fondazioni della chiesa preesistente rivolgendosi al cielo attraverso tre torri.
Il centro della preghiera sarebbe un edificio "moderno", simbolo di una nuova fase storica in cui il dialogo e la condivisione sono fattori chiave per la pacifica integrazione delle religioni nel contesto multiculturale del mondo contemporaneo. La geometria distintiva delle aperture triangolari è costituita da elementi strutturali lineari che incrociandosi simboleggiano l'unione, la connessione, l'atteggiamento ad incontrarsi e unirsi pacificamente.
Il volume è traforato da un sistema di aperture per sottrazione al sistema strutturale, con riferimento alla tradizione gotica e neogotica della chiesa preesistente. Questo sistema di aperture triangolari conferisce all'edificio un carattere forte e un’identità spirituale.
La pianta dell'edificio prevede che le tre religioni siano trattate allo stesso modo, a tal riguardo sono previsti tre spazi per il culto ed uno spazio centrale al fine di promuovere l'incontro, il dialogo ed il confronto.
L'edificio si erge sui resti archeologici sta in piedi su dei pilastri dando riparo alla zona archeologica sempre libera ed accessibile.

EXPO SERVICE AREAS
Milano 2012
DESIGN FOR BENETTON
Teheran 2009. 2°prize
GUGGENHEIM MUSEUMM
Helsinki 2014
URBAN RENOVATION
Selinunte 2009. 2°prize
AUDITORIUM ACILIA
Acilia 2011
new BAUHAUS MUSEUM
Dessau 2015