suite d'autore

suite 12 design trasformista

palermo, 2009

concorso - 1°premio

INSTALLAZIONE ABITATIVA
Il design trasformista consente che la camera di hotel non sia solo un luogo per il riposo ma sia anche uno spazio per attività diurne di lavoro e creative.
L’idea progettuale consiste nel creare uno spazio che si possa trasformare in base alle diverse necessità dell’abitare contemporaneo e che risponda ai requisiti di comfort, eleganza, semplicità ed estetica.
La suite stessa diventa un’istallazione artistica tridimensionale, al suo interno l’ospite viene coinvolto dalla tensione tettonica e gravitante del metallo rispetto alla purezza e alla leggerezza delle pareti e del pavimento. Il progetto si struttura attraverso un linguaggio formale minimalista, con particolare attenzione alle proporzioni e al loro linguaggio espressivo.
Il letto scorrevole a cassetto ed il tavolinetto sono gli elementi che consentono di creare uno spazio versatile e multiuso: quando il letto è aperto, la suite diventa una vera è propria camera d’albergo; mentre facendolo scorrere verso dentro si trasforma in divano e, liberando lo spazio, crea un ambiente di soggiorno e di relax.
Quest’ultimo aspetto consente l’uso della suite per quei clienti che hanno la necessità di svolgere nella stessa delle attività lavorative temporanee. Essi potranno disporre di un ambiente dotato di piani e scrittoio, funzionali allo studio, e trovarsi in un ampio spazio che trasformandosi e’ diverso dallo spazio vissuto nelle ore notturne.

DESIGN FOR BENETTON
Teheran 2009. 2° prize
PARCO SOLARE SUD
Calabria 2010. Mention
URBAN RENOVATION
Selinunte 2009. 2° prize
A HOUSE PAVILLION
Luanda 2010
LIGHTHOUSE HOTEL
Siracusa 2016
AUDITORIUM ACILIA
Acilia 2011